Fusione dei Comuni: gli “untori” di Savignano si difendono.

asterix betaQuanto è accaduto da  metà  di giugno (Avvio della vicenda unificazione dei comuni) a  sabato passato  merita  un momento  lucido di riflessione che ora non si può fare.  Lo studio di fattibilità per creare uno o più comuni al posto degli attuali,  (Così il testo della delibera    e … non era uno studio per fare un tagliando all’Unione!) con il diniego di Savignano e Guiglia è ormai inutile . Di sicuro non si può fare un comune unico coincidente con l’Unione e fare delle sub aggregazioni comunali diventa assai difficile.  

Ora volano gli stracci, e gli abitanti del villaggio di Asterix  vengono parecchio insultati .Si va dal delicato “Strambo” a “non controlla i suoi consiglieri “(?) .   I civici si difendono.

Vediamo come.

muratori fusione

Questa voce è stata pubblicata in cittadinanza attiva, istituzioni, locale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Fusione dei Comuni: gli “untori” di Savignano si difendono.

  1. Tridalgiazcol ha detto:

    Sarà per via del bilancio del Comune di Marano, che la sindaca si è così alterata? Ma davvero pensa che io, cittadino Savignanese, dopo avere lottato (politicamente) per far si che il PD andasse all’opposizione, proprio per il buco creato anche da noi, e che dopo questo mi metta a riempire pure quello di Marano? Ma anche no.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...